Lavoro per mamme da casa: consigli e possibilità

Nella vita di una donna, spesso arriva il lieto evento e si diventa mamme.

Sappiamo cosa significa in termini di impegno e di presenza per accudire e crescere un piccolo che diventa ogni giorno più grande. Per molte, l’impatto sulla propria vita lavorativa è pesante fino al punto che potrebbe diventare inconciliabile.

Per un po’ di tempo è la scelta migliore poiché, specie nei primi anni di vita, hanno molte esigenze e la mamma che se lo può permettere resta a casa. Col tempo però la mamma, che si è assestata e che ha del tempo a disposizione vorrebbe trovare qualche lavoretto per ricavarne un piccolo stipendio. L’unico vincolo è lo spostamento per cui  la possibilità è di trovare un lavoro per mamme da casa, rappresenta una strada senza alternative.

Di seguito n questo articolo trovi tutti i suggerimenti in linea con l’aspettativa di una mamma che vuole guadagnare qualcosa con diversi generi di attività.

Iniziamo con quella più scontata.

Lavoro per mamme da casa usando Internet

Se stai leggendo questo articolo è perché un lavoro usando il Pc lo stai cercando, per cui alcune delle cose che leggerai già le conosci. Le opportunità sono reali ma richiedono più o meno impegno ed in qualche caso molta passione.

Un blog non è una novità, ce ne sono tanti.

Di mamme che tengono un blog è piena la rete, ma è così perché di mamme che seguono in rete altre mamme ce ne sono milioni. E’ questo il tuo punto di partenza, un potenziale pubblico a disposizione che aspetta di condividere contenuti di qualità.

Alla base di una scelta del genere c’è la passione per un argomento. Se senti che hai qualcosa da raccontare e ti vuoi impegnare a farlo il blog potrebbe essere una piacevole sorpresa.

Apriti un blog, non avrai problemi a capire come e senza investimenti.

Dal blog si guadagna in diversi modi. Il primo è il programma di Adsense di Google, basta iscriversi e ci pensa Google a metterti sopra i banner. Un altro modo sono le affiliazioni commerciali, vale a dire un particolare modo di segnalare un prodotto che tramite un riferimento unico porta all’azienda che lo produce o vende. Nella sostanza vai su Amazon, ti affili al programma affiliazioni e stop. In automatico avrai a disposizione una barra dove cercare i prodotti. Se parli di libri, è immediato trovare ciò che fa per il tuo post e via dicendo. Ti ho parlato di Amazon perché è il più conosciuto ma ce ne sono tanti altri.

Altre possibilità legate alla rete

Internet è un ottima soluzione per le mamme che vogliono lavorare da casa

Nei social network è arrivata l’epoca di Instagram. Realizzare le stories di immagini e video è semplice. Molte mamme stanno avendo un successo spropositato, parlano di cucina, di moda, di bambini ecc.. Il filo conduttore è l’empatia che si crea con il pubblico che ama la persona per come si presenta. Può essere per la semplicità della vita contadina, per la simpatia del cane, in altri casi per le tendenze della moda. Un canale in Instagram racconta di se in maniera diretta. Anche in questo caso si possono fare le affiliazioni commerciali.

Un negozio online è un altro modo. Magari era ciò che facevi nella tua passata attività lavorativa, quindi conosci le basi per poterlo fare anche da casa. L’articolo da vendere non è un problema se segui i programmi di affiliazione commerciale.

Sei una brava scrittrice e allora ti consiglio di farlo come freelance per altri che hanno un blog e necessitano di articoli. Se proprio ti senti all’altezza perché non scrivere un ebook, una strada difficile a meno che non hai una passione ed un’abilità notevole. Smashwords è una piattaforma che fa questo di mestiere, ce ne sono altre ma se prima vuoi prendere confidenza con la scrittura allora vai su Wattpad, non guadagni ma ti fai le ossa.

In internet si può partecipare ai sondaggi, ci sono diversi siti come Global test market, Centro di Opinioni, Nicequest, My Survey ecc.. Sono una possibilità ma si guadagna veramente poco. Puoi partecipare al ricerca Nielsen dove devi solo dare il tuo ok per fargli vedere come usi il Pc. Circa 10 euro al mese se va bene in buoni Amazon o altre cose.

Puoi scrivere per le redazioni online, ne trovi diverse. Il guadagno dipende se hai la fortuna di scrivere una notizia che fa tanti lettori. Ti pagano in funzione delle visite.

Traduzioni online, un mercato sempre florido, ma se sei così brava in una lingua straniera allora puoi anche scrivere articoli. Il mercato dei writer fuori dall’Italia è pagato molto bene. Lo puoi svolgere da casa per le major di Los Angeles alla ricerca perenne di personale.

Metti un annuncio su Bakeca per tutte queste attività oppure semplicemente proponiti con il tuo curriculum. Molti, per lavori saltuari lo usano, metti in evidenza le tue competenze professionali informatiche se le hai.

Guadagnare da casa con idee real social

Aprire un asilo a casa o dare ripetizioni può rappresentare un’ottima fonte di guadagno

Prenderti cura dei bimbi, mentre i tuoi sono a scuola. Il classico lavoro da baby sitter. Se lo fai in grande si tratta di un asilo nido in casa. In quest’ultimo caso meglio non improvvisarsi ma richiedere le autorizzazioni necessarie per lo svolgimento di un’attività delicata.

Le ripetizioni ci sono sempre state, se hai la capacità di insegnare e conosci bene qualche materia, perché no?

Anche il doposcuola rappresenta un problema per molti genitori che lavorano fino alle sei.

Sfrutta le tue passioni come la musica e le lingue per dare lezioni.

I lavori domestici come stirare, rammendare sono sempre necessari.

Badare ai cani, gestire gli ospiti di una casa affittata al mare o in montagna per il proprietario. In un certo senso è solo la fantasia che ti blocca. Tutti questi esempi sono solo alcuni di ciò che si può fare da casa. Una panoramica che può farti capire quante opportunità ci sono e che hai a disposizione.

Qual è quella più affine? Ti senti pronta per iniziare? Se prima cercavi qualcosa di semplice ora hai capito che ci devi mettere del tuo, per quanto semplice, richiede un minimo di impegno per trovare il canale giusto.

Write your comment Here